Hotel Les Neiges D Antan | Esperienze
40761
page,page-id-40761,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,wc-shortcodes-font-awesome-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,fade_push_text_top,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.4,vc_responsive

Quanti sono i motivi per venire alle Neiges d’Antan?
Tanti, tantissimi, e tutti meravigliosi.

Scopri

Il Cervino, la montagna perfetta.
La neve, che a Cervinia c’è quasi tutto l’anno.
Lo sci, che qui si fa sempre (anche di notte).
La natura e la bellezza della Valle d’Aosta.
Il turismo enogastronomico, con un ristorante segnalato dalle più importanti guide internazionali e una cantina capace di emozionare anche i più raffinati cultori del vino.

E cosa puoi fare alle Neiges d’Antan? Tutto.
Una settimana bianca in Valle d’Aosta, a Cervinia, sulla neve del Cervino.
Una vacanza romantica tra camini scoppiettanti, camere ricche di legno e di poesia, un’atmosfera incantata.
Un weekend di benessere e relax nella spa con vista sul Cervino.
Una vacanza dedicata alla mountain bike, allo yoga, al free-ride.
Un meeting o un evento di team building in un posto dove si rafforza lo spirito di gruppo e il piacere di stare insieme.

In ogni momento dell’anno.

INVERNO
Sci
Snow board
Heliski
Free ride
Discese notturne
Pattinaggio su ghiaccio
Ciaspolate
Nordic Walking

ESTATE
Sci estivo
Alpinismo
Passeggiate
Trekking, walking, running
Golf
Mountain bike, downhill & trail
Parapendio
Nordic Walking

Yoga

Scopri

Lezioni di Hata yoga per una vacanza in Valle d’Aosta all’insegna del benessere
Faccin Rosangela,operatrice olistica nel campo della medicina indiana ayurveda, ho studiato Hari Yoga e ne ho conseguito il titolo di insegnante per completare il mio percorso interiore e professionale.

L’Hari Yoga è un modo diverso di fare l’Hata Yoga, perché non preclude le altre tecniche yogiche, ma bensì lascia spazio alla massima espressività dell’insegnante durante le sue lezione.

Infatti nell’Hari Yoga si pratica l’Hata ma con accurati allineamenti e con l’utilizzo a propria scelta e consiglio dell’insegnante di cinghie,mattoncini,e cuscini come il metodo haiengar, ma non solo, sempre sulla sensibilità e l’espressività dell’insegnante stesso, si possono trovare delle sessioni di Hari Yoga dove inclusi ci sono anche esercizi di pranayama e tecniche kundalini, o di meditazioni guidate tipo yoga nidra all’inizio o fine sessione, oppure mantra da recitare,e Mudra per ogni tipo di asana.

Personalmente le mie pratiche sono di tipo Hata Yoga con attenzioni di stile haiengher, con momenti di Viniasa cioè movimenti abbinati esclusivamente alla respirazione, e tanta meditazione guidata sull’ascolto delle proprie sensazioni corporee durante la pratica.

Il mio modo di insegnare, punta soprattutto sul risveglio interiore, alla scoperta del proprio maestro, quella parte di noi che altro non è che il conducente della nostra navicella (corpo). Spesso all’inizio lezione, ma anche alla fine, attraverso musiche da me ispirate, compongo racconti, che leggerò sulla base delle note scelte portando i partecipanti a vivere in prima persona l’esperienza di quel racconto, con asana dolci e mitare che aiutano ad entrare nella parte, risvegliando così emozioni e ricordi primordiali di noi stessi che avevamo dimenticato, e che ci aiutano a ritrovare un senso e un posto nella nostra esistenza.

Counselling sistemico

Scopri

Il tocco in più per una vacanza di assoluta armonia interiore è rappresentato da Liudmila, diplomata in counselling sistemico.
Il suo curriculum racconta di una formazione tutta orientata al benessere interiore della persona: counsellor sistemico, Vivation Professional, operatore olistico iscritto all’associazione professionale di categoria SIAF (Società Italiana Armonizzatori Familiari), insegnante di Yoga (Hatha Yoga, Yoga Nidra, Pranayama).

Il counselling sistemico è una disciplina che aiuta nella ricerca di un equilibrio personale e familiare.
E’ un sostegno alla persona, che mette in luce le risorse interiori per affrontare ogni momento della vita, attraverso i suoi aspetti di difficoltà, disorientamento, confusione.
Un percorso creato con il dialogo da persona a persona, che aiuta nella ricerca di strade e strumenti per fronteggiare meglio la realtà di vita attuale e futura.

L’ambiente naturale e umano delle Neiges d’Antan diventa un elemento importante per riflettere, parlare e aprirsi esprimendo le proprie debolezze e difficoltà.
Particolarmente durante l’estate, il momento in cui la montagna è perfetta per rilassarsi, e il silenzio della natura amplifica ed esalta l’introspezione meditativa. Per allargare i punti di vista e mettere in luce le potenzialità interiori che aiutano ad affrontare le situazioni quotidiane con più equilibrio.

Settimana bianca

Scopri

Cervinia è la località in Italia dove la stagione sciistica dura più a lungo: da inizio novembre a maggio. E lo sci continua anche d’estate, sul ghiacciaio del Plateau Rosà.
Crescono quindi le possibilità di vivere una meravigliosa settimana bianca su piste leggendarie.
In inverno, il comprensorio sciistico di Breuil-Cervinia è una distesa infinita di neve, che comincia a Valtournanche (1524 metri), attraversa Cervinia e arriva al Plateau Rosà (3480 metri), al Piccolo Cervino (3.800 metri) e alla vetta del Cervino. Con i suoi 360 chilometri di piste e una grandissima varietà di percorsi, è uno dei comprensori più estesi e spettacolari delle alpi.
Una settimana bianca a Cervinia è il sogno di ogni appassionato di sci e snowboard, ma anche di chi ama le emozioni forti dell’heliski, del freeride e dell’ice karting.
Rientrando in hotel, dopo la neve ti aspetta il calore dei camini accesi, il benefico relax della spa, il piacere di una cucina segnalata dalle guide gastronomiche, l’abbraccio di un ambiente dall’atmosfera intima, amichevole, in cui trovarti immediatamente a casa.
Non pensare a nulla: lo skipass te lo stampiamo noi direttamente alla reception. E per andare alle piste non devi prendere l’auto, ti portiamo con le nostre Land Rover e veniamo a prenderti appena ci chiami.
E’ la settimana bianca che ti cambia l’anno. Forse la vita.

Vacanza Romantica

Scopri

Entrate tenendovi per mano, abbracciati o baciandovi: mettere piede per la prima volta alle Neiges d’Antan è un colpo di fulmine.

E’ il vostro rifugio del cuore e dell’anima, dove vi accoglie il fuoco del camino, le luci delle candele, il calore di ambienti fatti di charme e di bellezza, una musica perfettamente intonata all’atmosfera.

Entrate nella vostra suite dove siete accolti dal profumo del legno e dalla vista sul Cervino.

Vi godete la spa con l’idromassaggio esterno riservato solo per voi due, con una bottiglia di champagne da tenere al fresco immersa nella neve.

Una cena a lume di candela con la degustazione dei migliori piatti della Valle d’Aosta, da accompagnare a vini scelti da una lista che rapisce il cuore degli appassionati.

E prima o dopo cena, un drink nella lounge, tra le luci soffuse e il fuoco del camino.

E’ la vacanza romantica perfetta.

E’ bello essere innamorati. E’ ancora più bello essere innamorati in un posto così.

Mountain Bike

Scopri

“Porta la tua mountain bike; a farti scoprire i percorsi più affascinanti della Valle d’Aosta ci penso io.
Con la mia Santa Cruz ho percorso tutti i sentieri della Valle, da quelli più rilassanti a quelli più estremi, perciò saprò consigliarti quello che fa per te e la tua mountain bike.

D’estate, Les Neiges d’Antan è uno dei ritrovi preferiti degli appassionati di mountain bike.
I pacchetti vacanza pensati per chi ama questo sport includono l’assistenza di maestri della Federciclismo, la comodità delle jeep che ti attendono a fine percorso, e le riprese video per conservare il ricordo di questi momenti fantastici.

Il vantaggio delle Neiges d’Antan è che si trova fuori Cervinia: apri la porta dell’hotel e sei già in mezzo ai boschi e ai sentieri da scoprire con la tua mountain bike.
E al rientro dalla tua magnifica pedalata, ti aspettano tanti altri piaceri: prendere il sole sul terrazzo, goderti il benefico relax della spa con gli effetti defatiganti della sauna e del bagno turco, il piacevole dolcefarniente nella lounge, deliziosi momenti di gusto nel ristorante.

Cervinia e Valtournanche, come tutta la Valle d’Aosta, hanno investito molto sulla bicicletta come mezzo per muoversi nel territorio in maniera silenziosa ed ecologica, con tanti percorsi naturali o creati ad hoc per assaporare le emozioni della mountain bike.
Vieni a scoprirli e a viverli.”

Ludovico Bich

Freeride

Scopri

“Il free-riding è una meraviglia: te lo dico io che qui a Cervinia sono nato, vivo da sempre, e conosco ogni millimetro di pista e fuoripista.
Non ti bastano i 360 km di piste del comprensorio di Breuil-Cervinia?
Se ami le emozioni spettacolari del free-riding, possiamo partire insieme a una guida alpina, e io sarò lo snowfinder.

Prima di tutto la sicurezza: ecco perché Les Neiges d’Antan organizza FreeRide Trips con guide alpine locali, che ti porteranno a scoprire i più bei fuoripista intorno al Cervino.
Sci o snowboard, sempre l’emozione impagabile della neve fresca, con il piacere in più di essere lontani dall’affollamento e poterti quindi immergere in vedute e panorami da primo giorno della creazione del mondo.
E poi, al rientro in hotel, ti aspettano momenti di puro benessere nella spa, ad esempio con un bagno caldo nella vasca idromassaggio all’aperto, per guardare la neve che ti sei goduto fino a pochi minuti prima.”

Ludovico Bich

Walking & Running

Scopri

“Io vado a correre ogni giorno.
Insieme ad Hansel, che non è un personaggio delle fiabe, ma il mio favoloso cane.
Esco dalle Neiges d’Antan e sono in mezzo alla natura
Niente auto, niente traffico, solo il sentiero e la vista sul Cervino.
Se sei un appassionato di walking, running, sky-running sarà un piacere raccontarti i sentieri e i percorsi più belli che puoi prendere a pochi passi dall’hotel.
Uno in particolare mi conquista ogni giorno: una strada panoramica e pianeggiante che si snoda a mezzacosta in direzione di Valtournanche.
E’ un percorso magnifico, la strada di un’antica miniera ormai abbandonata. Attraversi i tunnel scavati nella roccia, e al ritorno hai davanti a te il Cervino.
E il tracciato pianeggiante lo rende perfetto anche a chi non è abituato a correre a un’altitudine di oltre 1900 metri.
Fra andata e ritorno all’hotel sono circa 12 chilometri, in cui corri (o cammini, come vuoi) al fresco della montagna, mentre ti può capitare di incontrare volpi, cervi, camosci che, come me, amano questo sentiero e queste montagne.”

Ludovico Bich

SCARICA LA CARTINA CON LE ESCURSIONI ALTA VALLE DEL CERVINO

SCARICA LA CARTINA CON LE ESCURSIONI FONDO VALLE DEL CERVINO

valle-d_aosta
welness_valle-d_aosta
bike
logo-viva
saveurs_du_val_d_aosta